Domande ordinarie FSBA anno 2022

(28/2/2022) In data odierna, il Fondo nazionale FSBA ha deliberato di consentire "la presentazione e la conseguente gestione delle domande di prestazione in base al vigente Regolamento di FSBA (del 30/4/2019)". La delibera di FSBA "ha valore fino alla data del 30/06/2022 oppure fino all'approvazione del nuovo Regolamento, se precedente". In pratica, in attesa di concordare in via definitiva col Ministero il Regolamento 2022, torna in vigore temporaneamente quello già esistente, anche se con alcune importanti modifiche.
La prestazione di Assegno Integrazione Salariale FSBA ha decorrenza dall'1/1/2022.
L'utilizzo massimo della prestazione è pari a 13 settimane nel biennio mobile, con contatore aziendale a giornate di effettivo utilizzo. Il biennio mobile va calcolato dal primo giorno di effettiva fruizione della prestazione FSBA ed ha decorrenza dall'1 gennaio 2022. In pratica, non conta ciò che le aziende hanno utilizzato fino al 31 dicembre 2021 compreso: tutti i contatori di SINAWEB ripartono per tutti da zero.
Il massimale lordo mensile viene alzato a 1.222,51 euro.
Sono obbligatori: regolarità contributiva EBNA di 36 mesi (l'eventuale sanatoria, se necessaria, è consentita); anzianità aziendale del dipendente di almeno 90 giorni di calendario; verbale di accordo sindacale preventivo firmato dall'azienda e da almeno un sindacalista di CGIL, CISL o UIL. Il verbale dovrà attestare una delle due possibili causali di intervento per riduzione/sospensione: a) eventi transitori, ivi comprese le situazioni climatiche; b) situazioni temporanee di mercato.
La durata massima consentita per ogni verbale di accordo FSBA è pari a 4 settimane. Pratiche più lunghe verranno respinte.
Ricordiamo che in Toscana la cassa integrazione viene pagata da FSBA all'azienda, la quale è tenuta ad inserire nella prima busta paga utile del lavoratore gli importi lordi ricevuti.
Termine ultimo di presentazione della domanda FSBA: entro e non oltre 30 giorni di calendario dal primo giorno richiesto (con l'eccezione delle domande di gennaio e febbraio 2022, dove il verbale sarà eccezionalmente non preventivo)
Termine ultimo di rendicontazione delle assenze: entro il giorno 25 del mese successivo al mese che si deve rendicontare (con l'eccezione delle domande di gennaio 2022)
FSBA ha inoltre comunicato che "tenuto conto dei necessari adeguamenti/controlli in SINAWEB, seguirà nei prossimi giorni una comunicazione relativa all’effettiva possibilità di inserimento delle domande, che sarà consentita nel più breve tempo possibile".

Vi invitiamo a prendere debita visione del Comunicato stampa e delle Procedure pubblicate oggi dal Fondo nazionale FSBA nella loro interezza:

Comunicato stampa FSBA

Procedure di gestione FSBA